Pan brioche alle carote con cioccolato e cannella, e le piccole finestre

a

7

6

In quella notte all’improvviso mi ero accorta di una cosa e cioè che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l’amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.

(Va’ dove ti porta il cuore, Susanna Tamaro)

2

d

-Ingredienti

Per il pan brioche:

  • Carote, 150 gr (peso a crudo)
  • Farina 00, 300 gr – un po’ per la lavorazione
  • Lievito di birra fresco, 3 gr
  • Latte fresco intero, 80 ml
  • Miele fluido, 1 cucchiaino
  • Burro, 40 gr
  • Uovo, 1 medio
  • Zucchero, 15 gr
  • Olio evo, q.b.

Per il ripieno

  • Cioccolato fondente al 60%, 200 gr
  • Cannella in polvere, 1 cucchiaino
  • Burro, 40 gr
  • Sale fino, 1 pizzico

-Procedimento

  • Monda le carote, tagliale a cubetti e cuocile al vapore fino a renderle morbide (prova dello stecchino). Con l’aiuto di un mixer ad immersione riduci le carote in purea e lascia raffreddare.
  • Riscalda il latte fino a renderlo appena tiepido e sciogli al suo interno il miele e il lievito di birra. Lascia riposare cinque minuti. Setaccia la farina, disponila a fontana e disponi al centro la purea di carote, il burro liquido ormai freddo, lo zucchero e l’uovo medio. Aggiungi quindi il latte in cui hai sciolto il lievito, e inizia ad impastare.
  • Pratica pieghe e stiracchiamenti per almeno 15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e molto elastico. Metti a riposare in una capace ciotola leggermente oliata, copri con la pellicola, anch’essa oliata, copri con un panno in cotone e lascia riposare a temperatura ambiente 3 ore.
  • Trasferisci la ciotola in frigorifero e lasciala lì per almeno 15 ore. Togli l’impasto dal frigorifero e fai riposare a temperatura ambiente almeno tre ore. Trasferisci l’impasto su un piano leggermente infarinato e dopo averlo sgonfiato stendilo con un mattarello fino a renderlo spesso massimo ½ cm. Ottieni quindi un impasto rettangolare.
  • Con l’aiuto di un mixer trita grossolanamente il cioccolato fondente, il burro, la cannella e un pizzico di sale. Stendi il tutto sull’impasto.
  • Partendo dal lato più lungo del rettangolo, avvolgi l’impasto su se stesso, stretto stretto, fino ad ottenere un cilindro. Piega a metà il cilindro, intreccialo e disponilo in uno stampo da plum-cake foderato con carta forno. Avvolgi delicatamente con un panno in cotone e lascia lievitare un paio d’ore a temperatura ambiente.
  • Dopodiché trasferisci in forno caldo a 180°, con un piccolo pirottino pieno d’acqua sul fondo per circa 45 minuti. Lascia raffreddare su una gratella, quindi servi.

5

b

c

pbcc2

Annunci

24 thoughts on “Pan brioche alle carote con cioccolato e cannella, e le piccole finestre

  1. Il problema è non farle chiudere tutte, quelle finestre!!!!
    Ma finché ci si sollecita in questo modo i sensi, mia cara, amore e gioia avranno sempre un modo per passare e deliziare.
    Sei speciale Alessia, ti abbraccio forte.
    Sei nei miei pensieri e nel mio cuore, sempre. Buon weekend.

    Mi piace

  2. L’amore è quella brezza frizzante e profumata che inebria tutti i sensi e spalanca le finestrelle del cuore. E questo panbrioche spalanca tutte le finestrelle del mio pancino. Sono davvero senza parole, sono qui che mi immagino il profumo stupendo che doveva alleggiare in casa. Tu dici che ti piaccio, io ti adoro alla follia tesoro 🙂

    Mi piace

  3. Continuavo a ripetermi che queste righe le avevo già lette.. Certo, nel tuo vecchio blog, quando ti ho scoperta! 😉
    E anche stavolta vanno dritte al cuore..
    Splendida ricetta, i lievitati hanno bisogno di cura e attenzioni, proprio come noi!
    Quella farcia poi.. Golossima!
    Ti abbraccio tesoro

    Mi piace

    • Ahahha Ale… moriremo golose e andremo all’inferno… però se ci pensi, che vita sarebbe senza i piaceri della cucina? Il cioccolato è irresistibile, è una realtà mondiale, direi.
      Spero anch’io in quelle raffiche di vento… grazie, ti abbraccio ❤

      Mi piace

  4. Dimmi tu se questa non è poesia… è meraviglioso! E le foto?! Tutto stupendo qui, Alessia… sei davvero unica ❤ Carote, cioccolato, cannella.. bontà allo stato puro… Ti abbraccio forte forte, felice inizio settimana! 🙂

    Mi piace

  5. Eccomi qui Ale…e quando entro nella tua casetta come sempre ne rimango incantata…le tue proposte culinarie sono sempre stupende…originali e buonissime…queste foto poi sono così intime, calde e molto belle…sono incantata…
    Ti abbraccio forte!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...