Plum-cake all’arancia e cannella…e un monologo al piano

1

2

3

“Non devi pensare che io sia infelice: non lo sarò mai più.” Mi lasciò secco, quella frase. Aveva la faccia di uno che non scherzava, quando la disse. Uno che sapeva benissimo dove stava andando. E che ci sarebbe arrivato. Era come quando si sedeva al pianoforte e attaccava a suonare, non c’erano dubbi nelle sue mani, e i tasti sembravano aspettare quelle note da sempre, sembravano finiti lì per loro, e solo per loro. Sembrava che inventasse lì per lì: ma da qualche parte, nella sua testa, quelle note erano scritte da sempre.
Adesso so che quel giorno Novecento aveva deciso di sedersi davanti ai tasti bianchi e neri della sua vita e di iniziare a suonare una musica assurda e geniale, complicata ma bella, la più grande di tutte. E che su quella musica avrebbe ballato quel che rimaneva dei suoi anni. E che mai più sarebbe stato infelice.

(Novecento. Un monologo, di A. Baricco)

4

Ingredienti:

  • farina 00, 250 gr
  • amido di mais, 50 gr
  • uova, 3 grandi
  • zucchero semolato, 100 gr
  • zucchero di canna, 140 gr
  • arance, 2 non trattate
  • yogurt bianco naturale, 120 ml
  • olio di semi, 90 ml
  • lievito istantaneo per dolci, 1 bustina
  • cannella, 1 cucchiaino
  • acqua, 2 cucchiai

Procedimento:

  • Batti con le fruste elettriche le uova assieme a tutto lo zucchero semolato e a 70 gr di zucchero di canna, fino ad ottenere una crema gonfia, chiara e spumosa. Grattugia la scorza di un’arancia (e metti da parte), spremine il succo.
  • Unisci allo zabaione, continuando a mescolare con le fruste, la farina setacciata assieme alla cannella, alternando con lo yogurt e metà succo dell’arancia spremuta, fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Unisci infine il lievito, la scorza dell’arancia grattugiata in precedenza, e l’olio di semi. Dai un’ultima mescolata e trasferisci il composto in uno stampo rettangolare da plum-cake foderato di carta forno (precedentemente bagnata, strizzata e fatta aderire per bene alle pareti e sul fondo). Inforna a 180° per i primi 25 minuti, poi abbassa la fiamma a 150° e continua a cuocere per 10 minuti. Fondamentale è la prova dello stecchino.
  • Nel frattempo, versa in una capace padella antiaderente i 70 gr di zucchero, i due cucchiai di acqua e il restante succo di arancia, ottieni uno sciroppo e metti in padella l’arancia tagliata a fettine sottili, girandole un paio di volte per farle insaporire bene.
  • Una volta che il plum-cake si è raffreddato, bucherellalo con lo stecchino fino in fondo; con un cucchiaio versa tutto lo sciroppo di arancia e disponi le fettine sulla superficie.

5

6

Annunci

14 thoughts on “Plum-cake all’arancia e cannella…e un monologo al piano

  1. Entro in questo spazio, Alessia, ed è come farmi avvolgere da un’atmosfera di elegante dolcezza, di profonda bellezza. Parla il cuore, capisci? In ogni post, in ogni ricetta, in ogni introduzione. Sei meravigliosa…..

    Mi piace

  2. L’autore preferito della mia sorellina… Il dolce preferito della sottoscritta..
    Che altro dire? Foto splendide mia cara.. Oltre al plumcake, quelle fette di arancia e la bottiglietta di latte decorata a festa per gli scatti mi hanno fatta impazzire!
    La tua cura nei dettagli é fenomenale!
    Smack

    Mi piace

  3. Hai scelto parole che amo molto per un dolce carico di profumi dei quali non mi stancherei mai. Questo cake è proprio quello che ci vorrebbe ora con una tazza fumante di tè, mentre il sole piano piano si abbassa. Un bacio!

    Mi piace

  4. Perfetto con un tè. Con questa ricetta mi ricordi Londra, di quando tornavo carica di tè e tisane da gustare accompagnate obbligatoriamente da biscotti, muffins o plumcake. È il tuo mi riempie già la bocca di buono. Lo rifarò certamente (appena il mio ragazzo me lo permetterà…mi ha appena detto “niente dolci fino a dopo Natale”…povero illuso :-p ).
    Un bacione

    Mi piace

    • Ma loro sono sempre dei poveri illusi….il bello è che si lamentano e poi (fedelissimi ai loro princìpi) si alzano nel cuore della notte per andare in cucina a divorare i nostri dolci!!! Sono contenta se lo provi! Ti bacio ❤

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...